sabato 9 febbraio 2013

Biscotti girandola

Ciao a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

in questo periodo sono fissata con i biscotti...ne sto provando di tutti i tipi: dai più elaborati, ai più veloci, a quelli con pochi ingredienti...insomma...sono una "biscottara"!!!


L'altro giorno ho provato a fare questa ricettina che ho trovato sul libro di Sonia Peronaci di Giallozafferano. il seocndo libro che è uscito...

Queste girelle le classificherei come biscotti che richiedono pochissimo lavoro e sono di grande effetto...non solo alla vista ma anche al gusto!!

Ecco a voi la ricetta!


Ingredienti per 25/30 biscottini:
 Burro200 gr  
Cacao in polvere amaro 20 gr  
Farina 270 gr
Uova 1 albume
 Zucchero a velo 100 gr


Preparazione
Per preparare i biscotti girandola iniziate passando al mixer il burro freddo a pezzetti con 250 gr di farina per ottenere un impasto sabbioso , aggiungete poi lo zucchero a velo e mescolate con un cucchiaio per distribuire bene gli ingredienti . A questo punto dividete il composto a metà, in una parte andrete ad aggiungere 20 gr di cacao amaro in polvere e nell’altra metà 20 gr di farina in più. Impastate i due composti separatamente con le mani, velocemente per fare sciogliere il burro e ottenere due impasti lisci e morbidi. A questo punto schiacciateli leggermente con le mani e copriteli con della pellicola trasparente, dovranno rassodare in frigorifero per almeno un’ora. Stendete quindi l’impasto bianco e quello nero  in due sfoglie rettangolari spesse circa 3 mm. Spennellate la superficie della sfoglia bianca con l’albume , ponetevi sopra quella al cioccolato e pressatele leggermente con il mattarello per farle ben aderire . A questo punto eliminate le parti di sfoglia "frastagliate" con un coltello, dovrete ottenere un rettangolo preciso, spennellate anche la superficie marrone con l’albume e iniziate ad arrotolare la sfoglia, dal lato più corto . Coprite il rotolo con la pellicola trasparente e lasciatelo raffreddare in frigorifero per un’altra ora. Trascorso questo tempo estraete il rotolo dal frigorifero e tagliate delle “fette” di 1 cm di spessore con un coltello affilato. Mettete i biscotti così ottenuti sulla carta da forno e infornate a 180°C per circa 15/18 minuti. Fate raffreddare i biscotti girandola. E...Buona merenda o spuntino!!


Per la ricetta fotografata cliccate qui :)

Ps: I CONSIGLI DI SONIA

Per riutilizzare i ritagli di pasta vi suggerisco di reimpastarli mescolando sfoglia bianca e al cioccolato: otterrete dei biscotti dall'effetto "marmorizzato" davvero bellissimi da vedere (e altrettanto buoni).


Ecco a voi il risultato, direttamente dalla mia cucina!





Alla prossima!!