sabato 17 novembre 2012

Cookies

Cosa c'è di meglio a colazione che un buon biscotti "cioccolatoso" fatto in casa??
Ecco quelli che ho realizzato io l'altra sera alla scopo di "smaltire" l'ansia pre-concorso...come il mio solito...mi basta ritrovarmi in cucina tra pentole e fornelli per ritrovare l'armonia!

Ecco a voi la ricetta: 


  • 100g burro fuso
  • 80g zucchero di canna
  • 40g zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 bustina vanillina
  • sale (un pizzico)
  • 200g farina
  • 1 cucchiaino lievito
  • 100g cioccolato fondente tagliato a scagliette
Procedimento
  1. Mescolate bene gli zuccheri con il burro fuso (lasciato raffreddare un pò). Quindi aggiungete la vanillina e l’uovo leggermente sbattuto con il latte.
  2. Aggiungete la farina e il lievito setacciati e mescolate per bene fino ad ottenere un composto sodo. Aggiungete il cioccolato a pezzi, fate una bella palla, avvolgetela in pellicola trasparente e mettetela in frigo per un’ora.
  3. Levate la palla dal frigo e datele la forma di un salame, quindi avvolgetela in pellicola trasparente e mettetela in frigo per un’altra ora.
  4. Levate il salame dal frigo, tagliatelo a rondelle di circa 0.5-0.7 cm di spessore e disponete le rondelle su carta forno, quindi mettete il tutto in freezer (sì sì, in freezer) a congelare per un’altra mezz’ora.
  5. Preriscaldate il forno a 175°, quindi estraete dal freezer le rondelle e mettetele subito in forno per 15 minuti, non di più.

Una meraviglia...e non vi dico che profumo che è rimasto in cucina!