venerdì 28 settembre 2012

Meringata all'italiana!

Era un po di tempo che avevo il "pallino" della meringata...e cosi in occasione del compleanno di mio papà (obbligata dal fatto che mi è stata richiesta proprio dal festeggiato), mi sono decisa di provare a farla!

Allora per prima cosa ho fatto le meringhe, seguendo questa super ricetta trovata sul sito di Giallozafferano: eccola qui

Ecco qui mentre dividevo l'impasto



poi ho preparato la crema...seguendo questa ricetta ( sempre trovata nel sito di Gallozafferano, con un unica variante, anzichè le fragole, io ho messo le gocce di cioccolato!!!)

PREPARAZIONE DELLA FARCIA

Lavate e tagliate le fragole a piccoli pezzetti, quindi sbriciolate grossolanamente le piccole meringhe che avete precedentemente cotto insieme ai due dischi.

Torta meringata alle fragole
 Preparate ora un’altra meringa all’italiana (7) con 50 gr di albumi a temperatura ambiente, 100 gr di zucchero, 30 ml di acqua, un pizzico di sale e qualche goccia di succo di limone (8). Montate 250 ml di panna fresca  (9) e, pochi secondi prima di terminare di montare, aggiungete 40 gr di zucchero a velo.

Torta meringata alle fragole
Ponete la panna montata zuccherata in una ciotola capiente e poi aggiungete delicatamente la crema pasticcera ben fredda (10) e quindi la meringa all’italiana (morbida) (11), metà di quella sbriciolata (12) e in ultimo metà delle fragole a pezzetti (13).
Torta meringata alle fragole

L’ASSEMBLAGGIO


Poggiate lo stampo a cerchio apribile completo di fondo su di un piano di lavoro e adagiatevi dentro il disco di meringa liscio (14) ; versate nello stampo la farcia (15), livellatela e sparpagliateci sopra le restanti fragole (16).

Torta meringata alle fragole
Poggiate sopra la farcia il disco di meringa con i ciuffetti (17) quindi avvolgete completamente il dolce con carta stagnola (18) e ponetelo in freezer per almeno 3 ore.

Torta meringata alle fragole
Prima di consumare il dolce, estraetelo da freezer, sformatelo (19) e montate 150 ml di panna fresca ; con la panna montata ricoprite i lati del dolce (20) sui quali farete aderire la restante meringa sbriciolata (21). Lavate e tagliate le restanti fragole a metà per la lunghezza quindi disponetele attorno al perimetro della torta e sulla sua sommità. Tagliate la torta a fette e servite accompagnandola, se volete, con una coulis di fragole, ottenuta frullando delle fragole fresche con qualche goccia di limone e dello zucchero a piacere.

Ecco il mio risultato:








Devo dire niente male...ho da perfezionarmi ma sono soddisfatta!!

Alla prossima ricetta!!